fbpx

L’incubo ACNE: un problema non solo per gli adolescenti!

L’acne è un’infiammazione delle ghiandole sebacee e del bulbo pilifero che porta a un aumento della produzione di sebo (il grasso della pelle). A seconda del grado di infiammazione, può manifestarsi nello strato più superficiale della cute, con la comparsa dei brufoli, oppure in quello più profondo, causando la formazione di noduli e cisti.
 
Non sempre punti neri e comedoni sono manifestazioni di una pelle acneica! Non tutti sanno inoltre che l’acne non si manifesta solo sul viso ma può coinvolgere anche schiena e torace.
 
È interessante sottolineare che nonostante l’80% di chi ne soffre rientri tra i 14 e i 19 anni, l’acne può manifestarsi o protrarsi anche fino ai 40 anni.

Per quanto riguarda le cause, non sono state ancora determinate tutte determinate, ma sicuramente giocano un ruolo fondamentale la predisposizione genetica, gli squilibri ormonali, lo stress e adesso anche la mascherina!!

Una corretta beauty routine può davvero fare la differenza nel prevenire e contrastare gli inestetismi tipici dell’acne. Quando si parla di acne, si deve procedere secondo una precisa strategia:

sfiammare il più possibile la zona, dandole finalmente ristoro
sanetizzare la pelle, riducendo la carica batterica che ha dato origine ai brufoli
proteggere la pelle, per evitare che compaiano le macchie
 

Se anche tu combatti quotidianamente una guerra silenziosa contro l’acne, prenota subito una diagnosi viso con una nostra Beauty Specialist e ti aiuteremo a capire qual è la strategia di attacco dei brufoli e difesa della pelle più giusta per te!

Irene Coppola
Beauty Specialist